Impianto gestione rifiuti inerti r13-r5

Sostenibilità, innovazione, economia circolare

Il nostro impianto di riciclaggio gestisce la raccolta, lo smaltimento e la lavorazione dei rifiuti inerti non pericolosi provenienti da opere di sbancamento, demolizioni e costruzioni al fine di ottenere nuovi aggregati riciclati certificati, pronti ad essere riutilizzati in edilizia. In questo modio garantiamo una filiera sostenibile e trasparente.

Di seguito i Codici CER che il nostro impianto è autorizzato a ricevere:

  • 170101 – Cemento
  • 170102 – Mattoni
  • 170103 – Mattonelle e Ceramiche
  • 170107 – Miscugli di cemento, mattoni, mattonelle e ceramiche, diversi da quelle di cui alla voce 170106
  • 170302 – Miscele bituminose diverse da quelle di cui alla voce 170301
  • 170504 – Terra e rocce, diverse da quelle di cui alla voce 170503
  • 170904 – rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione, diversi da quelli di cui alle voci 170901, 170902 e 170903
  • 010413 – Rifiuti prodotti dal taglio e dalla segagione della pietra, diversi da quelli di cui alla voce 010407
  • 101208 – Scarti di ceramica, mattoni, mattonelle e materiali da costruzione (sottoposti a trattamento termico)
  • 101311 – Rifiuti della produzione di materiali compositi a base di cemento, diversi da quelli di cui alle voci 101309 e 101310

LA NOSTRA TERRA, 100% RICICLABILE

Riciclare i rifiuti inerti è fondamentale per preservare le preziose risorse naturali che la nostra terra ci offre e rendere l’edilizia un settore sempre più sostenibile. Per questo motivo offriamo un servizio di riciclaggio trasparente e all’avanguardia.

DAL CANTIERE ALL’IMPIANTO

Un servizio completo di noleggio cassoni per la raccolta dei rifiuti provenienti da opere di demolizione direttamente in cantiere. Dal conferimento presso impianti autorizzati allo smaltimento e al riciclaggio, una gestione a 360°.